ECOMUSEO BMA
Basso Monferrato Astigiano
L’Ecomuseo regionale Basso Monferrato Astigiano è un ente della Regione Piemonte dato in gestione alla Associazione Basso Monferrato Astigiano che raggruppa i rappresentanti di 71 comuni a nord della città di Asti.
L’Ecomuseo Bma è uno dei più antichi del Piemonte; grazie ad una lunga collaborazione con il Gal Bma, sono sorti una serie di punti museali a carattere etnoatropologico.
Nel corso degli anni a queste piccole strutture che sono poi state prese in carico dalle comunità di: sono state implementate e ricreate ex novo punti a memoria delle figure legate alla spiritualità astigiana: Per le azioni didattiche, fin dalle origini, l’Ecomuseo Bma ha sviluppato progetti didattici che hanno portato alla creazione di libri, giochi, percorsi e laboratori che hanno coinvolto tutte le scuole del territorio e dei territori vicini.
Molta importanza hanno assunto negli ultimi anni le manifestazioni di rete per la musica (Monferrato on stage), per il Teatro (Archivio della teatralità popolare), per le celebrazioni delle festività (presepi).
Un capitolo importante lo hanno i progetti di confronto con le altre culture e tradizioni che sono portate sul territorio da coloro che scelgono di vivere su queste terre anche se non vi sono nati.